Stai navigando con un browser obsoleto. Clicca qui e aggiorna il tuo browser per avere una migliore esperienza di navigazione.

Corsa e mal di schiena

Condividi:

“Il dottore mi ha detto… che non posso più correre”.
“Il dottore mi ha detto… di fare i plantari”.
“Sono andato da un dottore rinomato! Ci va anche la Juve!”


I medici sono dei professionisti rispettabili,  come qualsiasi altro professionista che fa un altro mestiere: c’è però l’idea che il dottore (e tutte le professioni sanitarie) sia qualcosa di più, per cui se ci dice una cosa la facciamo senza batter ciglio!
Non è il camice bianco che gli dà i superpoteri!
I dottori si intendono di quello che hanno studiato, una piccola parte del corpo umano, ognuno la sua specializzazione. Se ne intendono di corsa ?? Forse salvo qualche raro caso di appassionato, direi di no. 

Sono titolati e stimabili e credibili se parlano della loro specializzazione, se parlano di corsa la loro opinione vale come quella di chiunque altro. A maggior ragione se non corrono!

“L’ortopedico mi ha detto di fare i plantari”.
“Sono andato dal miglior podologo, ci vanno tutti i migliori! Costa tanto ma è il numero 1!”.
Ortopedici, podologi, e tutti questi professionisti si intendono veramente di corsa??
Il plantare è sempre la soluzione migliore? O forse è la soluzione migliore per mantenere viva l’industria dei plantari?

Nella scuola di corsa ti insegniamo a correre bene: non avrai più nessun fastidio!

Scritto da Gabriele Bonuomo

Articoli correlati