Prezzi

I prezzi delle scarpe (e di tutti gli accessori) da running sono fissati dalle aziende produttrici. Tali prezzi si chiamano prezzi di listino.
Noi mettiamo in vendita i prodotti nuovi al loro prezzo di listino, tranne che nei periodi di saldi.
Il prezzo di listino è il giusto valore del prodotto. Il valore della ricerca e della produzione di chi lo ha sviluppato, il valore della competenza e delle professionalità di chi lo vende.
Proporre un prodotto nuovo a prezzo molto inferiore al listino è un modo di porsi poco professionale e serio.
Pensiamo ad altri ambiti lavorativi: quando si va da un medico specialista, ci aspettiamo di pagare una tariffa alta, spesso più cara del normale. Se ci fosse chiesta una tariffa molto bassa inconsciamente ci verrebbero dei dubbi sulla professionalità e sulla competenza dello specialista.

In tanti anni di attività, qualsiasi cliente abbia chiesto uno sconto è sempre stato accontentato. “Chiedi e ti sarà dato”. Però i prezzi di partenza sono quelli di listino. Non vedo perchè dovrebbe essere diversamente: al supermercato o al bar per caso trovate sempre tutti i prodotti scontati?

Se volete davvero risparmiare, vi insegno un trucco.
Nel mercato del running le scarpe best seller sono le scarpe più ammortizzate, che sono quelle che costano di più (sopra i 150 euro).
Esistono tantissime scarpe che costano meno, tra i 100 e i 120 euro, che sono altrettanto valide. Perchè non orientarsi su quelle?
Se tutti imparassimo a correre bene, potremmo correre tranquillamente con una scarpa da 100 euro, senza avere nessun problema.
Sono le aziende produttrici e la cultura di alcuni podisti che ci portano a credere che abbiamo tutti bisogno delle scarpe più ammortizzate.
Piuttosto investite del tempo e delle energie nell imparare a correre bene (vedi OUTRUN) e potrete risparmiare tutta la vita sulle scarpe!
Ciò non toglie che le scarpe più ammortizzate abbiano spesso qualcosa in più, a livello di comfort e di cura dei dettagli. Quel qualcosa in più fa la differenza a livello di sensazioni, ma non a livello di corsa.
Comprare la scarpa in base al prezzo significa rimanere ancorati a una logica vecchia e sbagliata, cioè che tutti abbiano bisogno del “massimo ammortizzamento”.
Ecco perchè potreste non trovare i prezzi sulle scarpe in negozio (i prezzi sono quelli di listino, vedi sito web azienda). Il prezzo è vissuto in maniera sbagiata, fuorviante.
La scarpa va provata, sentita, e valutata per quello che è, non per quello che costa.
Fate un esperimento di prova scarpe al buio e ve ne accorgerete!