Brooks

Pochi lo sanno, ma Brooks Running è l’azienda running numero 1 negli USA (che è il mercato numero 1 per scarpe vendute), nel canale dei negozi specializzati. Il marchio è meno conosciuto di altri sia perchè si occupa solo di running (non è multisport) sia perchè è arrivato in Italia solo nel 2004, tardi rispetto ad altri marchi “famosi” che sono presenti da molto più tempo.
Brooks è un azienda molto innovativa e tecnica, che ha sempre fatto del prodotto il suo punto di forza. In questo è molto core, molto autentica, come OUTDOOR.
In Brooks Italia lavora una delle persone più competenti in fatto di “come è fatta una scarpa da running” che io abbia mai conosciuto: è un peccato, però, che queste conoscenze non escano dalle aziende e non arrivino al consumatore finale, il quale soffre di una drammatica disinformazione e superficialità, che inevitabilmente gli si ritorce contro.
Brooks è la nostra scelta nel panorama delle scarpe con drop “tradizionale” (10-12mm), che è il modo di fare le scarpe di tutte le aziende “famose” (Nike, Asics, Brooks, Saucony, Mizuno ecc ecc.). Secondo la nostra visione della corsa, (vedi sezione ABOUT e CORRERE), non è necessario trattare anche le altre marche famose. Trattare tutti i marchi è una “non scelta”.
Il drop o differenziale è la differenza di altezza tra il tacco e la punta di una scarpa, e può influire sulla tua corsa. Essendo sostenitori delle scarpe drop medio/basso, non riteniamo necessario trattare altri marchi con drop tradizionale. Per tua curiosità vai a leggerti la storia delle scarpe da running dagli anni ’70 ad oggi.

I modelli più conosciuti di Brooks sono la Glycerin e la Ghost: ma non fermarti qui! Ci  sono tanti altri modelli Brooks interessanti, ognuno per uno specifico motivo (ecco perchè generalizzare “io con le Brooks mi trovo così/io con le XY mi trovo così” è un approccio superficiale, oltre che sbagliato).
Ad esempio la Transcend per certe caratteristiche è una scarpa unica e molto interessante. La Launch è un’ altra scarpa che per certi usi è tra le migliori. Infine le Brooks Pure, purtroppo poco diffuse, sono delle scarpe molto ben fatte, che seguono meglio la forma del piede e hanno un differenziale più basso.

Per ulteriori info non esitare a chiedere! Visita la sezione CONTATTI